L’impossibile arte di cambiare casa a Perugia in 5 semplici economiche mosse

Comprare casa costa un sacco di soldi! Non è certo l’affermazione del secolo ma una buona base di partenza per ciò che ti voglio dire oggi.

Dicevamo dei soldi, infatti normalmente in tutto il processo per cambiare casa a Perugia, si cerca di spendere il giusto: offerta al ribasso, si cerca il regime fiscale più favorevole, il notaio più economico e compagnia cantante.

Spesso però ci si dimentica di considerare un costo importante:

Il trasloco!

E’ un momento fondamentale: bisogna che le cose alle quali sei affezionato si spostino dalla vecchia casa a quella nuova senza che vengano distrutte o perse.

No non ti sto per dare il numero di telefono di mio cuggino che c’ha il furgone

Però ti posso dare alcuni suggerimenti per trovare la miglior ditta di traslochi che c’è:

1. Cerca una ditta regolarmente iscritta in Camera di Commercio

Verifica che abbia gli operai in regola, evita i vari svuota-tutto e traslochi-di-ogni-tipo.

Una ditta in regola dovrebbe garantirti un lavoro migliore se non altro perché ha una reputazione da difendere.

2. Richiedi un preventivo a 2 o 3 ditte

Chiama la ditta a casa tua, spiega di cosa devono o occuparsi e come è l’appartamento in cui dovranno portare i mobili.

In questo modo otterrai un preventivo dettagliato, chiedi che sia “bloccato” cioè che non ci siano imprevisti dovuti a scarsa accuratezza nell’esame del lavoro da fare.

3. Assicurati di sapere come viene conteggiato il lavoro

Alcune ditte di traslochi si fa pagare in base al volume delle cose trasportate, altre si fanno pagare in base alla distanza da percorrere, altre considerano anche l’altezza del piano di entrambe le case e la scomodità del posto.

Una volta che ti sei spiegato riguardo a queste cose cerca di ottenere un preventivo “a corpo”, in modo che eventuali “imprevisti” siano a carico della ditta.

4. Chiedi se hanno un’assicurazione

E’ importante che la ditta abbia un’assicurazione contro i danni per tutelarti da eventuali graffi a mobili preziosi o rotture di oggetti di valore.

N.B.: non dimenticarti di specificare ai traslocatori se qualche oggetto ha un valore economico importante in modo che sia maneggiato con particolare attenzione.

5. Controllare prima, firmare poi

Tutto ciò che è chiuso nelle scatole potrebbe essersi danneggiato durante il trasloco.

Quando hanno finito di scaricare gli operai della ditta avranno voglia di andarsene velocemente quindi non avrai la possibilità di aprire tutte le scatole per controllare se il contenuto è integro.

Ovviamente ti chiederanno di firmare il verbale di consegna del materiale.

Firma utilizzando la dicitura “Approvato con riserva di controllo di integrità del materiale contenuto nelle scatole “.

Come dici? Ma chemmenefregaammè del trasloco che la casa ancora non l’ho trovata?

Beh certo è un bel problema, ma una soluzione c’è: se vuoi cambiare casa a Perugia e trovare la casa dei tuoi sogni senza:

  • Passare ogni minuto libero della giornata sui siti immobiliari
  • Girare per tutte le agenzie immobiliari della città.
  • Vedere un sacco di case assolutamente non adatte alle tue esigenze

Vai ——->>QUI <<——-  e raccontami come è fatta la casa che desideri!

P.S.:

Vuoi sapere se funziona? Leggi QUI le impressioni di chi ha già trovato la casa dei propri sogni.

Please follow and like us:
error

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Contattaci con Whatsapp