24 risposte…+ 7 per comprare al meglio la tua nuova casa a Perugia

Quando ho iniziato a fare l’agente immobiliare lavoravo come tutti gli altri: prendevo una casa in vendita, facevo pubblicità, trovavo una persona interessata a comprare una nuova casa a Perugia, la vendevo.

Lavoravo molto ma avevo un problema, avevo troppi clienti che cercavano casa e mi sembrava di metterli in un frullatore.
Il cliente entrava dai vari canali pubblicitari ma se non trovava da me la casa che voleva, la possibilità di accontentarlo mi scivolava via tra le dita delle mani come la sabbia della spiaggia di Riccione.

Per me era molto frustrante.
Le persone erano stufe e stressate da questo sistema e si lamentavano del metodo di lavoro delle agenzie immobiliari: erano costrette a girare per tutte le agenzie della città o a  proseguire la ricerca della loro nuova casa a Perugia da sole

Ecco perchè ho deciso di cambiare radicalmente il mio metodo di lavoro e focalizzarmi sulla soddisfazione dei bisogni delle persone che hanno deciso di fidarsi di me

Per aiutarti a comprare la tua nuova casa a Perugia, ho messo a punto un metodo molto particolare ed efficace che ho deciso di condividere con te che ti eviterà, se incapperai in un agente immobiliare che lavora per il venditore, di essere trattato come Pinocchio dal Gatto e la Volpe.

Cominciamo.

Passo 1: Analisi dei tuoi bisogni

Correggimi se sbaglio: di norma il primo contatto con un agente immobiliare avviene perchè hai visto da qualche parte la pubblicità di un immobile che lui ha in gestione.
Giusto?

Poi hai preso un appuntamento per vederlo e se non andava bene ci si saluta con un arrivederci e la vaga promessa da parte sua che “se dovesse capitare altro la chiamo senz’altro”.

Bene, avrei però una domanda: Come fa a proporti  la casa “Giusta” se non conosce in modo approfondito le tue esigenze?

Per esempio:

Prima di cominciare a muoverti nel mare delle offerte immobiliari è meglio che tu sappia quali sono le tue possibilità.
Andare a vedere le case per poi scoprire che non puoi comprare quella che ti piace sarebbe una delusione enorme.

Ho visto persone in lacrime perché dopo aver firmato una proposta di acquisto per una casa scoprivano che la loro banca aveva deciso di concedergli una somma non sufficiente a comprarla.

Sapere prima quanto puoi spendere per comprare casa ti darà alcuni vantaggi:

  • Eviterai di andare a vedere case che non potresti comprare
  • Eviterai che il proprietario butti nel cestino la tua proposta perché non sai se otterrai il mutuo
  • Potrai dare dei tempi sicuri per il pagamento della cifra stabilita

Il primo passo da fare per comprare comprare una nuova casa a Perugia quindi è ottenere una pre-delibera dalla banca cioè una lettera dove chi ti dovrebbe dare un mutuo dica quale cifra è disposto a concederti in base a quanto guadagni.

Passo 2: Scegli i tuoi compagni di squadra.

Se devi entrare in un bosco pieno di lupi farlo da solo o in compagnia di un coniglio non è molto saggio.
Se scegli la casa da andare a vedere, ed è in mano ad un agente immobiliare, ti troverai ad interagire con una persona che non hai scelto e potrebbe andarti bene ma anche malissimo; diventa una mera questione di fortuna.

Non tutti gli agenti immobiliari sono uguali, alcuni lavorano per i venditori anche se dicono di lavorare sia per chi vende che per chi compra.
Non sarebbe male poter scegliere l’agente immobiliare e poi lasciare che sia lui a trovarti la tua nuova casa a Perugia

Il tuo agente immobiliare o meglio…consulente immobiliare, cercherà la tua casa come un segugio, fiutando tutte gli immobili in vendita in quel momento e selezionando in questa mole solo le soluzioni che tu gli hai indicato come desidarabili.

Ti aiuterà a fare un’offerta che ti consenta di comprare la casa ad un buon prezzo, senza offendere il proprietario con una proposta scandalosa.

Sarà al tuo fianco in tutte le fasi dell’acquisto, fino davanti al notaio.

Passo 3: La ricerca della casa dei tuoi sogni

La ricerca di una casa è un lavoro complesso.
Come un cercatore di diamanti dovrai setacciare le pietre preziose in mezzo ai sassi e stare attento a non trovare pezzi di vetro, che somigliano ai diamanti ma non valgono nulla.

Alcuni trovano una casa in pochi giorni, dopo averne viste 2 o 3, altri ne vedono 20 o 30 senza mai trovare quella di cui si innamorano.

Qual è la differenza fra i due? Un consulente immobiliare.

Le persone che trovano la casa di cui si innamorano con poco sforzo e senza perdere tempo prezioso si sono rivolte ad un agente immobiliare che lavora per loro.

Quelle che ci impiegano tanto tempo e rischiano l’esaurimento nervoso, vedendo case sbagliate o a prezzi allucinanti, hanno deciso di fare da soli o di affidarsi a più agenzie immobiliari contemporaneamente.

Passo 4: La proposta di acquisto

Come puoi essere sicuro che la casa una non costi quanto un castello?

C’è un modo soltanto ed è quello di analizzare al microscopio le altre case in vendita e stabilire se quella che ti piace è un buon affare oppure no.

Un agente immobiliare qualsiasi dovrebbe essere in grado di dirti se stai pagando troppo la ta nuova casa a Perugia, ma c’è un problema.

L’agente immobiliare qualsiasi lavora per riscuotere la provvigione e ha tutto l’interesse a fare in modo che tu scriva sulla proposta una cifra più vicina possibile a quanto chiede il proprietario.

Un consulente immobiliare ti presenterà un’analisi dettagliata delle case in vendita, e di quelle vendute da poco tempo, simili a quella che ti piace e ti consiglierà il prezzo da offrire.

Come un abile giocatore di Risiko avrà in mente una strategia per far accettare la proposta al venditore.

La proposta di acquisto deve essere in forma scritta e con un assegno di caparra allegato.

Attento!! Ci sono in giro alcuni volponi che fanno intestare l’assegno all’agenzia.
Non farlo MAI, l’assegno si intesta al proprietario.

Passo 5: Controlli

Prima che dalle tue tasche esca un solo Euro la casa deve essere controllata da cima a fondo.
E’ fondamentale far fare tutti i controlli prima che passino dei soldi perché farseli rendere è sempre complicato.

Vediamo cosa devi far controllare:

Urbanistica: la casa deve essere stata costruita così come è stata disegnata dal progettista, il progetto lo trovi all’Ufficio Tecnico del Comune; deve essere stata data l’abitabilità, a meno che la casa non sia stata costruita tanti anni fa.

Per questi due controlli è bene affidarsi ad un Geometra.
Visura Catastale: devi controllare che il nome che c’è sulla visura catastale sia lo stesso di chi ti sta vendendo la casa, se non è lo stesso devi capire se manca un passaggio o se ci sono problemi.

Planimetria Catastale: La planimetria che è stata depositata in Catasto deve essere IDENTICA a quella del Comune e alla casa.

Visura Ipotecaria: devi controllare che il nominativo che risulta alla Conservatoria dei Registri immobiliari sia lo stesso di chi ti sta vendendo la casa; se il nominativo è diverso sappi che non stai parlando con il proprietario di casa, stai attento.

Attestato di Prestazione Energetica: questo è un documento che non serve a nulla a livello di proprietà ma è obbligatorio per poter stipulare il contratto e quindi deve esserci, deve essere stato redatto da meno di 10 anni.
Queste cose le controlla il tuo agente immobiliare o, se ti sei avventurato in un acquisto solitario, il notaio.

Situazione del condominio: ci sono debiti? I proprietari dei vari appartamenti hanno deciso di fare dei lavori importanti e se compri dovrai pagare un pacco di soldi? Le spese condominiali sono esagerate? Sono cose che dovresti conoscere.
Chiedi all’amministratore una lettera in cui dichiara qual è la situazione.

Se vuoi essere sicurissimo di fare un buon acquisto chiedi al Geometra che farà i controlli di dare un’occhiata anche alla parte strutturale della casa, specialmente se vedi crepe.

Passo 6: Preliminare di vendita

Questo è un contratto dove tu e il venditore definite i dettagli della vendita.
E’ il momento in cui paghi una somma piuttosto consistente al venditore per bloccare definitivamente la casa.

Quando firmi questo contratto è importante che tutti i dubbi e gli eventuali problemi siano stati risolti o comunque tu conosca ogni cosa che ti aspetta.
Tornare indietro (recedere in termini tecnici) da un Preliminare non è praticamente possibile, a meno di rimetterci un pacco di soldi e finire in mano di un avvocato.

Passo 7: Pratica di mutuo

Se hai necessità di prendere un mutuo per comprare casa ora è il momento in cui la banca manderà il perito a vedere quanto vale.
Dato che avrai ottenuto una lettera di pre approvazione dalla banca il percorso per ottenerlo sarà più breve.
Una volta che il perito avrà mandato la sua relazione la banca ti darà il benestare e potrai fissare un appuntamento dal notaio.

Passo 8: Atto

E’ finita ed è andato tutto bene.
Oggi è il giorno in cui prendi le chiavi della tua nuova casa a Perugia.
Sei dal notaio e il clima è sereno e rilassato, fai due chiacchiere con i venditori e consegni la carta di identità alla segretaria del notaio per inserire i tuoi dati nei contratto.

Dopo che il notaio ha letto il contratto e l’hai firmato dai al venditore gli assegni e ritiri le chiavi. Vi salutate e vai a vedere casa tua

In alcuni casi inizia l’incubo.

E’ importante che tu o il tuo agente immobiliare andiate a dare un’occhiata alla casa il giorno prima della firma del contratto per verificare che il venditore abbia lasciato le cose come eravate d’accordo.

Accade che tu avevi chiesto che ti lasciasse i mobili e invece la casa è arredata in stile “minimal” cioè il materasso è sul pavimento invece che sul letto e ai posto del divano ci sono due cuscini in terra in perfetto stile orientale.

Anche questa è una cosa che il tuo consulente immobiliare ti garantisce ma che quasi nessun altro agente immobiliare tradizionale farà.

Passo 9. Dopo la vendita

Un agente immobiliare tradizionale dopo aver incassato le provvigioni scappa, cancella il tuo numero di telefono e sparisce meglio di David Copperfield, il famoso mago.

Improvvisamente è super impegnato e la segretaria non riesce a passartelo al telefono…veramente ne ho visto qualcuno eclissarsi anche prima che il notaio finisse di leggere l’atto.

Il tuo consulente immobiliare ti aiuterà anche ad affrontare le peripezie del sistema burocratico italiano, indicandoti come:

– Cambiare a tuo nome le utenze di acqua, luce, gas, telefono ecc.

– Comunicare al Comune il cambio di residenza e delle imposte

Se hai bisogno di effettuare qualche lavoro edile sarà a tua disposizione per indicarti un tecnico in gamba e un’impresa edile onesta e puntuale.

Ora sei pronto per scoprire cosa pensano di me alcune delle 295 Famiglie che sono riuscito a soddisfare in questi anni, Leggi QUI le loro impressioni

Se vuoi entrare anche tu a far parte del club esclusivo di chi riesce comprare una nuova casa a Perugia

Senza diventare il navigatore più assiduo di immobiliare punto it,

Senza dover dover vincere la classifica dei frequentatori di tutte le agenzie immobiliari di Perugia e provincia

Anche se hai sempre pensato che fosse l’unico modo possibile di trovare casa, non devi fare altro che fare click sul bottone verde che trovi qui sotto e compilare il form, ti contatterò in men che non si dica

In questa telefonata potrai raccontarmi come dev’essere la casa che stai cercando e decidere se fissare un appuntamento per un colloquio più approfondito.

Tutto chiaro?

Clicca sul tasto verde e sarai chiamato al volo

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Contattaci con Whatsapp