fbpx

Smettila di farti spennare come una gallina

Stai facendo anche tu la fine della gallina di mia nonna ?

Mia nonna aveva una gallina. Beh a dire il vero ne aveva diverse e aveva anche altri animali, tra i quali, nel periodo estivo me ed i miei cugini che venivamo piazzati da lei in attesa della venuta dei centri estivi (sarebbero passati un bel po’ di anni)

ma non è questo il punto

il punto è la gallina o meglio, ciò che combinava il mio cugino più grande : si divertiva a spennare la gallina di mia nonna e per spennarla adottava una strategia che a distanza di anni è ancora di grande attualità : “vedi, – mi diceva a proposito del malcapitato animale e delle sue penne – se gliene strappi tante tutte in una volta quella starnazza da romperti i timpani poi la nonna se ne accorge e….(immagina le conseguenze), se invece gliele togli una per volta fa solo un versetto ma passa subito e non se ne accorge nessuno”

Geniale vero ?

ecco non hai anche tu l’impressione che il “Sistema Italia” si comporti così anche con noi e sopratutto in questi ultimi anni con i proprietari di case sopratutto con quelli delle seconde case ?

Insomma non ti senti un po’ come la gallina di mia nonna ? Ogni tanto una nuova piccola tassa, ogni tanto un nuovo piccolo balzello, una tantum un’altra piccola spesa e così mese dopo mese quello che per decenni ci hanno dipinto come il “bene rifugio” per eccellenza è diventato un pozzo senza fondo.

Hai una casa vuota ? Inutilizzata ?
ribasso       E magari essendo un po’ “datata” non riesci più ad affittarla come succedeva un tempo, infatti l’ università ha perso un sacco di iscritti (quasi 10.000) e la competizione tra gli appartamenti da affittare agli studenti è agguerritissima : se non sono superaccessoriati arredati alla moda e in zone comode per le facoltà si affittano raramente e con grande fatica

Dovresti ristrutturarla ma con quali costi ? E poi sei sicuro di riuscire ad affittarla ? E se l’affitti in quanto tempo rientrerai dall’investimento ?

Insomma il famoso “bene rifugio” sembra che sia diventato un rifugio non molto sicuro

hai mai provato a fare la somma di quanto ti costa questa situazione annualmente ?

Sai quali conti devi fare per quantificare correttamente quanti soldi bruci ogni giorno, settimana mese, anno…. tenendo un bene inutilizzato che macina pian piano il tuo reddito ?

Si perché è di questo si tratta : il conto non viene presentato tutto in una volta ma pian piano a rate come per le penne della gallina di nonna :

una volta l’imu, poi le rate del condominio, poi il conguaglio, poi qualche opera straordinaria che visto che si presenta una tantum non riesci mai a capire quanto è veramente all’anno poi la tassa sulla rimozione dei rifiuti l’addizionale irpef e sicuramente qualcosa mi sono scordato

tutti questi balzelli siccome arrivano in ordine sparso sono difficili da raggruppare in un’unica voce di spesa e sembra che mantenere un immobile vuoto non sia una grossa spesa ma poi se provi a fare il calcolo ti rendi conto che la musica è diversa

faccio un esempio : nel comune di Perugia un appartamento di classe A/2 con una rendita catastale di circa 450 € paga più o meno

  • 750 € l’anno di imu, aggiungi mediamente
  • 500 € di spese ordinarie condominiali di base se nel condominio non c’è ascensore ed il riscaldamento è autonomo; considerando che nell’arco di 10 anni è dimostrato dalle statistiche che ci sono spese straordinarie per circa 5000 €, la quota annua ammonta a
  • 500 € circa a tutto ciò aggiungi almeno
  • 350 € annue di tassa rimozione rifiuti ;

per ovvie ragioni non è possibile quantificare l’addizionale irpef ma limitandoci a quanto detto arriviamo comodi a circa 2.100 €

Sei stupito ? Forse ma magari non del tutto, beh allora ti dico che le brutte notizie non sono finite perché manca ancora un voce importante : IL MANCATO GUADAGNO !!

E già perchè ogni minuto che passa il tuo capitale invece di stare immobilizzato a perdere valore potrebbe essere investito in un altro modo e GUADAGNARE

te la faccio facile facile : quella casa che tieni inutilizzata oltre a non farti guadagnare un centesimo, costa bei soldi di spese, tasse e deperimento ma non solo : ti impedisce anche di investire in modo più propizio il denaro che potresti ricavare dalla sua vendita

insomma sommando tutti i denari che spendi inutilmente per quell’abitazione ai mancati proventi da investimenti diversi esce una bella cifra : infatti se hai per esempio un immobile di 2 camere, soggiorno cucina e bagno, (insomma il classico trilocale) inutilizzati stai buttando alle ortiche soldo più soldo meno una cifra che sta tra i 5000 ed i 7000 euro l’anno !!

ci avevi ai riflettuto ?

Mi dispiace darti questa notizia ma è la verità credimi ,

la soluzione ?

Liberati da quell’immobile succhiarisorse nel più breve tempo possibile.

Come fare ? Io Ti posso aiutare : 10 anni di esperienza specialistica nella compravendita di immobili residenziali tra privati mi hanno consentito di mettere a punto un metodo vincente che ti consente di vendere il tuo immobile in breve tempo al miglior prezzo possibile anche in un mercato al ribasso come quello di oggi

Chiama subito il 393.96 812 999

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!
WhatsApp Contattaci con Whatsapp